Il ragno e la mosca  

Una mosca era molto vanitosa, si vantava delle sue ali, di quanto era veloce e di come era brava ad evitare ostacoli. Infatti si divertiva a prendere in giro il suo amico ragno che tutto il giorno lavorava per tessere le sue ragnatele.
Svolazzava in continuazione fra una ragnatela e l'altra senza rimanere mai impigliata.
Un giorno il ragno, stanco dei suoi atteggiamenti, incominci˛ a studiare la sua vendetta.
Pens˛ di costruire un'altra ragnatela, di notte, mentre la mosca dormiva.
Il giorno dopo la mosca, quando si svegli˛, and˛ a prendere in giro il ragno, il quale la stava aspettando per tenderle il tranello.
La mosca si distrasse e si imbattÚ nella ragnatela. Il ragno contento fra sÚ e sÚ disse:
"CHI LA FA, L'ASPETTI".


 

                                                                                                       Serenella L.




Torno indietro

Pagina
principale

Vado avanti

PER QUELLI...
...che desiderano la neve ...che si vogliono divertire ...che amano gli animali
...che amano le stelle ...che guardano la tv ...che vogliono far musica
...che amano la natura ...che vogliono leggere una favola ...che non sono mai contenti